Vittorio-Castellani-img

Vittorio Castellani è un gastronomade senza frontiere: ha girato il mondo e ha assaggiato e visto preparare ricette in ogni angolo del pianeta. Giornalista, scrittore e studioso, è conosciuto anche come Chef Kumalé.

Quando si parla di cucina etnica Castellani è considerato un’istituzione: è stato il primo con i suoi reportage di viaggio a proporre in Italia una panoramica delle cucine del mondo e si è guadagnato la sua fama sul campo, facendo direttamente la conoscenza di “massaie” dei paesi più lontani, cucinando con loro, assaggiando i loro piatti, anche quelli più stravaganti secondo i nostri gusti occidentali. E contemporaneamente ha integrato la conoscenza pratica con ricerche e studi approfonditi sulle culture gastronomiche degli altri, diventando punto di riferimento per Università, Enti e Istituzioni locali e internazionali, ma anche per comunità di stranieri trasferitosi in Italia che con lui hanno collaborato e realizzato interessanti progetti di divulgazione. Lui stesso si definisce uno storyteller