Cornelia-Kolher-img

Chef berlinese porta in Italia il concetto di felicità commestibile,  giocando con i ricordi dei bei momenti e delle sensazioni che ci riportano alla memoria la nostra infanzia. I concetti culinari raccontano storie per il palato e l’anima, in un autentico lavoro artistico che si fonde con la musica.

Texture, gusto, forma e colore sono gli elementi essenziali con cui la chef crea nuovi mondi e piccole opere d’arte. I menu preparati con cura e rispetto per il prodotto dovrebbero essere sperimentati con tutti i sensi.